Psicologa e Psicoterapeuta iscritta all'Albo dell'Ordine degli Psicologi dell'Emilia Romagna n. 6741/A. 
Ho conseguito la laurea in Psicologia Dinamica e Clinica per l’infanzia, l’adolescenza e la famiglia presso l'Università "La Sapienza" di Roma con una tesi dal titolo " Le rappresentazioni delle relazioni familiari dei pazienti psichiatrici gravi inseriti in casa famiglia".
Durante la laurea ho conseguito un attestato di competenza presso l'Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia, frequentando il corso di Psicologia Criminale e Scienze delle Tracce.
Nel dicembre 2014, mi sono abilitata alla professione di Psicoterapeuta presso l'Istituto di Psicoterapia Sistemica Integrata – IDIPSI.
Mi sono perfezionata in EMDR (rielaborazione e desensibilizzazione attraverso i movimenti oculari), un metodo psicoterapico strutturato che facilita il trattamento dei problemi legati sia ad eventi traumatici e sia ad esperienze più comuni ma vissute come emotivamente stressanti, e in T.R.E. - Tension & Trauma Relaxing Exercises.
Sono Operatrice in Progetti di Pet Therapy Relazionale Integrata, avvalendomi del mio fidato co-terapeuta Frank (Labrador di 6 anni).
Inoltre, sono formata come Tutor 2.0 (tutor dell'apprendimento), offrendo uno spazio di consulenza psicologica ai genitori e di sostegno ai bambini ed adolescenti con difficoltà scolastiche, atto a fornire loro strategie didattiche volte a sviluppare un approccio meta-cognitivo e quanto più consapevole nei confronti delle richieste scolastiche e del contesto. Da ottobre 2016 collaboro con l'Associazione QuiSiPuò di Parma.
Dal 2011 al 2014 ho collaborato come psicologa alle attività del Centro Santi, del Centro di Consulenza e Terapia della Famiglia e del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura dell'AUSL di Parma.
Da ottobre 2014 a giugno2016 ho effettuato docenze di sostegno presso l'ente di formazione professionale Forma Futuro di Parma. 
Dal 2013 sono socia fondatrice dell'Associazione di Promozione Sociale Rondò.
La mia esperienza professionale si indirizza da anni nel campo del trattamento dei disturbi correlati all'uso di sostanze e delle nuove dipendenze e nell'ambito del sostegno scolastico. Ho collaborato con Comunità Terapeutico-Riabilitativo per adulti tossicodipendenti ed alcolisti, Comunità Psichiatriche per adulti e Comunità Psicologiche e socio-educative per minori. Inoltre, ho collaborato con il Centro D'Accoglienza Don Bosco, destinato a ragazzi disagiati o con un provvedimento penale in corso da scontare in strutture alternative. Infine, ho collaborato con lo Spazio Be.Bi "La Farfalla", dove conducevo osservazioni sui bambini analizzando le differenze tra l'inserimento del bambino al nido in figli primogeniti e secondogeniti e al termine di quest'esperienza ho scritto una tesi sperimentale dal titolo " L'inserimento del bambino al nido: un'esperienza di osservazioni".